segunda-feira, 24 de maio de 2010

POEMAS DO DIA 21 DE MAIO III


La madre l'amore

Ieri notti di sonno
Sono stato colpito alla schiena
Recupera lentamente
I proiettili richiedono tempo per essere trasformato in cioccolato
Rilascia un profumo di profumo francese
Inconfondibile
E quando mi sveglio
Sto ancora dormendo
E tutti vanno a pescare
E tutti non mi invitano a pescare
E tutti ....
Uno dice, le persone si presentano in un modo e poi diventare un altro
Un altro dice: Quando si gioca il virtuoso della chitarra abusato. Chi ti credi di essere? Stanley Jordan.
Non ottengo alcuna risposta.
Non posso andare a pesca con te?
Madre: L'unico a dare risposte e attenzione.
Sarà quello in grado di darmi amore?Il genitore può anche dare amore, ma sei morto.